Latest Posts

Delegazione de La Destra a Strasburgo

Il consigliere Circoscrizionale di Ragusa Ovest, Mario Chiavola, ha fatto parte di una delegazione di amministratori degli enti locali aderenti a La Destra che è stata ospite, martedì 21 ottobre, del Parlamento…

Scandalo Parentopoli in Sicilia

Scoperto dal servizio dell’inviata Stefania Petyx del TG Satirico di Canale 5, “Striscia la notizia”, e trasmesso nella puntata di ieri sera, lo scandalo “Parentopoli” colpisce gli Assessori della Regione…

Regolamento incarichi professionali

In questi giorni si parla tanto dell’affidamento degli incarichi professionali esterni negli enti locali, La Destra ritiene che le amministrazioni debbano, innanzitutto, utilizzare e valorizzare le risorse professionali interne perchè…

Haider, un protagonista scomodo della politica europea

E’ morto in un incidente stradale Jorg Haider, governatore della Carinzia e leader del partito Bzo, che alle elezioni anticipate per il rinnovo del Consiglio Nazionale (il Parlamento austriaco)ha triplicato i consensi (“Dopo quella di Lazzaro – aveva detto – credo che la mia sia la risurrezione più clamorosa nella storia”), dal 4,11% all’11,5%. Haider era a pochi chilometri da Klagenfurt, quando la sua Volkswagen Phaeton – l’auto più sicura del mondo, secondo alcuni esperti – è uscita di strada, forse per l’alta velocità, si è capovolta, è andata a sbattere contro un pilone di cemento armato. Fine della corsa, a cinquantotto anni. Troppe le ferite al capo e al petto perché i soccorsi, intervenuti poco dopo l’impatto, riuscissero a sottrarlo ad una morte drammaticamente repentina. L’annuncio ufficiale è stato dato dato in conferenza stampa da Stefan Petzner, il braccio destro di Haider

Non vergognarti di tuo padre…

Un decennio fa, precisamente nel giugno del 1998 sul settimanale “Lo Stato“, usci un’articolo a firma di Marcello Veneziani (sotto lo pseudonimo di Marcello Bello) che si intitolava “Non vergognarti…

  • emanuele

    Grazie Mario per aver postato questo articolo.Ricordo di averlo letto nel lontano 1998 e ora co...