10 Febbraio anche a Ragusa

La segreteria cittadina de La Destra plaude l’Amministrazione Comunale di Ragusa per avere organizzato, su nostra richiesta, eventi volti a valorizzare la Giornata Nazionale del Ricordo che si celebra ogni anno, in tutta Italia, il 10 Febbraio. Tale giorno è stato istituito per ridare dignità alla memoria delle migliaia di italiani barbaramente trucidati sul confine orientale e infoibati oltre ai 350.000 nostri connazionali costretti all’esilio dalle terre natie di Istria, Fiume e Dalmazia per sfuggire alla repressione dei partigiani del Maresciallo Tito e alla sistematica pulizia etnica attuata nei confronti dei cittadini italiani. La storia non può e non deve essere strumento di lotta politica, ma parte integrante della cultura e della tradizione di un popolo, senza amnesie e colpevoli dimenticanze. Un popolo che non ricorda i suoi martiri non può considerarsi civile. In occasione della cerimonia organizzata, domani mattina alle 10:00, presso l’aula consiliare del Comune di Ragusa, La Destra chiederà all’Amministrazione Comunale di avviare l’iter per la intitolazione di una via ai martiri delle Foibe anche nella nostra città.

Simbolo della giornata sarà un fiocco tricolore appuntato alla giacca.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *